Un’altra vittima di Amazon, chiude per sempre la catena Toys ‘R’ Us

78

In queste ore è arrivata la notizia, dopo l’annuncio della liquidazione a marzo, secondo cui il colosso americano della vendita al dettaglio di giocattoli, Toys ‘R’ Us, ha già iniziato a chiudere i primi store con la famosissima insegna e prevede di completare una chiusura totale entro venerdì.

Toys ‘R’ Us è l’ennesima vittima dell’era Amazon. L’azienda è entrata in bancarotta a settembre e, nonostante un prestito iniziale di 3,1 miliardi di dollari, non è riuscita a far ripartire gli affari: l’afflusso di capitali si era dimostrato insufficiente per fronteggiare la spietata concorrenza per un mercato al dettaglio sempre più competitivo.