Macron rimprovera il giovane impertinente: “Chiamami signore presidente”

77

Il tono utilizzato dal giovane non è piaciuto però piaciuto al premier che lo ha subito ripreso: “Sei qui in una cerimonia ufficiale e ti comporti bene.”: