Canada, cercansi lavoratori su isola disabitata: per chi si trasferisce, terra in regalo

2381

“Siamo un negozio situato nel cuore di Cape Breton, isola ricca di posti di lavoro, terra e potenzialità, ma non di persone”. Inizia così la lunga lettera-appello pubblicata su Facebook da Heather e Sandee, le figlie di un contadino proprietario del negozio ‘The Farmer’s Daughter Country’, nel villaggio di Whycocomagh di Cape Breton, isola della Nuova Scozia, Canada. In cerca di dipendenti, hanno promesso un’occupazione e alcuni acri di terra da lavorare a chiunque fosse disposto a trasferirsi lì per almeno 5 anni. L’offerta era rivolta a persone che cercavano “una vita semplice, vicino alla natura, in un posto dove si crede ancora nel mangiare insieme e nelle jam session di musica settimanali. Non possiamo dare tanti soldi, ma possiamo proporre una bella vita”. All’appello, che però al momento non comprendeva stranieri irregolari, hanno risposto più di 3500 persone e tre ragazze sono state scelte e assunte dall’esercizio. “Ma non vi preoccupate, non abbiamo ancora finito: vogliamo assumere altri 3 o 4 lavoratori per la primavera e dunque abbiamo bisogno di voi” hanno aggiunto le sorelle. Chi fosse interessato a vivere a Cape Breton può contattarle sulla loro pagina Facebook. Proprio Cape Breton, sempre in cerca di nuovi residenti, è l’isola che provocatoriamente aveva invitato tutti gli americani “in fuga da Donald Trump” a trasfersi lì.

Canada, cercansi lavoratori su isola disabitata: per chi si trasferisce, terra in regalo

Canada, cercansi lavoratori su isola disabitata: per chi si trasferisce, terra in regalo

Canada, cercansi lavoratori su isola disabitata: per chi si trasferisce, terra in regalo

Canada, cercansi lavoratori su isola disabitata: per chi si trasferisce, terra in regalo

Canada, cercansi lavoratori su isola disabitata: per chi si trasferisce, terra in regalo

CONDIVIDI