Queste foto shock mostrano il prima e il dopo un’esplosione nucleare nel 1953

5085

Al fine di comprendere meglio la potenza distruttrice della bomba nucleare, gli Stati Uniti sganciarono una bomba a 16 kilotoni su una città fantoccio nel mezzo del deserto del Nevada.

La missione, denominata “Operazione porta a porta”, è stata utilizzata per determinare se case di legno-cornice, automobili, e manichini – al posto delle persone – sarebbero potute sopravvivere a un’esplosione nucleare.

Qui di seguito sono le immagini di quel girono, era il 17 marzo 1953:

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

Queste foto shock mostrano il prima e il dopo unesplosione nucleare nel 1953

CONDIVIDI