Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali – GUARDA

944

Arno Minkkinen Raffael, un fotografo americano, ha trascorso gli ultimi 40 anni creando surreali autoritratti in cui il suo corpo nudo diventa un elemento dei paesaggi che lo circondano.

La xosa ancora più sorprendente è che le sue composizioni straordinarie sono tutte reali: “Alcune delle mie immagini potrebbero sembrare semplici, ma in realtà possono testare i limiti di ciò che un corpo umano è capace a fare”, scrive sul suo sito web. “Ho iniziato decenni prima di Photoshop fosse inventato. Quello che si vede accadere nella cornice della mia immagine è accaduto all’interno del mirino della mia macchina fotografica.

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

Il fotografo usa il suo corpo nudo per creare dei mondi surreali   GUARDA

CONDIVIDI