La città fantasma di Fukushima, dove il tempo si è fermato il giorno del disastro nucleare (FOTO)

1390

È stato il peggior disastro nucleare del dopo-Chernobyl e oggi c’è chi sostiene che quello di Fukushima si poteva prevedere. Intanto alcuni esperti sono riusciti a rientrare nella zona della città abbandonata immediatamente pochi minuti dopo il disastro nucleare, è come se il tempo si fosse fermato esattamente quel giorno, tutto è rimasto così com’era, una città fantasma che sembra uscita da un film apocalittico:

ghost_towns_fukushima_01

ghost_towns_fukushima_02

ghost_towns_fukushima_03

Advertisement

ghost_towns_fukushima_04

ghost_towns_fukushima_05

ghost_towns_fukushima_06

ghost_towns_fukushima_07

ghost_towns_fukushima_08

ghost_towns_fukushima_09

ghost_towns_fukushima_10

ghost_towns_fukushima_11

ghost_towns_fukushima_12

ghost_towns_fukushima_13

ghost_towns_fukushima_14

ghost_towns_fukushima_15

ghost_towns_fukushima_16

ghost_towns_fukushima_17