Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

1135

Nei primi anni del 1870, ispirato dall’abolizione della schiavitù e dalla vittoria dell’Unione nella Guerra civile americana, lo scultore francese Auguste Bartholdi ebbe l’idea di costruire un regalo monumentale per gli Stati Uniti, un gesto di amicizia da un paese che lo aveva aiutato ad assicurare la sua indipendenza.

La statua neoclassica fu progettata ad immagine della Libertas, la dea romana della libertà, sollevando una torcia e una tabula ansata, che rappresenta la legge. Bartholdi costruì per prime la testa e il braccio destro con la torcia per metterli in mostra presso la Centennial Exposition di Filadelfia e la Fiera Mondiale di Parigi in mo do da raccogliere fondi per completare il progetto.

La costruzione iniziò a Parigi nel 1877. Bartholdi reclutò il rinomato designer Gustave Eiffel per aiutare con l’ingegneria strutturale della statua. Nel 1885, la statua fu smontata e spedita oltreoceano a New York. Ma per molto tempo rimase a Parigi, ecco le foto mai viste prima di quella che poi divenne il simbolo degli Stati Uniti d’America…a Parigi!

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

Le foto mai viste prima della Statua della Libertà per le strade di Parigi

CONDIVIDI