Ad Amsterdam i ponti si costruiscono da soli con le stampanti 3D (FOTO)

713

Dopo aver visto le case stampate in 3D, automobili e anche parti del corpo, il nuovo ambizioso progetto con tale tecnologia è quello di stampare un ponte su un canale nel cuore di Amsterdam. L’azienda MX3D sta conducendo il progetto e ha sviluppato una rivoluzionaria stampante multi-asse che può “disegnare” strutture in acciaio in tre dimensioni.

I robot si spostano lungo il canale per stampare i supporti lungo il percorso in modo che possa funzionare in modo autonomo . La macchina riscalda il metallo fino ad una temperatura di 1500 ° C in modo da saldare e montare la struttura a poco a poco. Questa tecnica eroga anche impalcature, poiché il robot utilizza la struttura che viene stampato come proprio supporto. Il progetto dovrebbe iniziare nel mese di settembre e terminerà nel 2017:

– See more at: http://interestingengineering.com/mx3d-plans-to-3d-print-a-steel-bridge-in-amsterdam/#sthash.DjAmNo3f.dpuf

Ad Amsterdam i ponti si costruiscono da soli con le stampanti 3D (FOTO)

Ad Amsterdam i ponti si costruiscono da soli con le stampanti 3D (FOTO)

Ad Amsterdam i ponti si costruiscono da soli con le stampanti 3D (FOTO)

Ad Amsterdam i ponti si costruiscono da soli con le stampanti 3D (FOTO)

CONDIVIDI