Le Iene, ecco il servizio sulle vergini giurate in Albania (VIDEO)

1292

2015-05-08_1458

Le Iene andato in onda giovedì 7 maggio hanno raccontato la storia delle vergini giurate. A due ore d’aereo dalle vetrine del centro di Milano, nella zona Nord dell’Albania, la vita è stata regolata negli ultimi seicento anni dal Kanun, un codice di leggi scritte e orali che il resto dell’Albania ha in gran parte dimenticato – il regime comunista l’aveva ufficialmente sospeso per 47 anni – ma che è rimasto incastrato nelle gole e nei crepacci di queste montagne dove gli uomini girano sempre col fucile e «la donna è solo un otre, fatta per portare peso», come recita appunto il Kanun.

Sulle Montagne Maledette cambiare sesso, diventare uomini, è questione di un quarto d’ora. Basta presentarsi con i capelli tagliati e il fucile in mano davanti ai dodici capi clan della zona e prestare giuramento. E, dopo una notte verosimilmente agitata dai postumi di una sbronza a base di grappa – uno dei privilegi dell’essere maschio – l’indomani si comincia una vita nuova dove non c’è spazio per il pentimento: cambiando sesso diventi una «vergine giurata», e lo sarai per sempre. Ecco il servizio delle Iene: