Le inquietanti foto ai parenti defunti: la moda del macabro in voga alla fine del 1800

5118

Con l’invenzione della fotografia verso la fine del 1800 anche le famiglie meno facoltose iniziarono a potersi permettere un ultimo ricordo della persona defunta, prima invece solo chi poteva permetterselo ingaggiava una artista per dipingere un quadro del defunto.

Nell’erta post vittoriana avere una foto post mortem dei propri cari era un modo per commemorare i propri defunti, ma oggi appaiono davvero inquietanti e al limite del macabro:

In questa fotografia, la ragazza in piedi in mezzo è il defunto.

Oppure questa ragazza qui con i suoi giocattoli.

Advertisement

Victoria Era Post-Mortem Photograph (11)

Victoria Era Post-Mortem Photograph (14)

Victoria Era Post-Mortem Photograph (15)

Victoria Era Post-Mortem Photograph (17)

Victoria Era Post-Mortem Photograph (20)