Le incredibili opere di John, pittore non vedente: “sente i colori con il tatto”

1189

E ‘facile immaginare la cecità come un handicap paralizzante che avrebbe terminato la carriera di qualsiasi pittore, ma nel caso di John Bramblitt, la sua cecità è stato in realtà quello che ha lanciato la sua carriera di artista. Bramblitt inizia a dipingere nel 2001, quando perse la vista a causa di un attacco epilettico.

Bramblitt è “funzionalmente cieco”, il che significa che i suoi occhi sono grado di distinguere solo tra la luce del sole e le tenebre. Nonostante questo, ha sviluppato un nuovo modo di dipingere – utilizzando vernici strutturate che sente al tatto intorno alla tela. « Fondamentalmente quello che faccio è sostituire tutto ciò che gli occhi farebbero per un artista con il senso del tatto” , scrive sul suo sito web. ” Le linee in rilievo mi permettono di trovare il giusto posizionamento sulla tela. ”

Ha anche una soluzione interessante per il colore; “Tutte le bottiglie e i tubi di vernice nel mio studio sono in Braille”, guardate le incredibili opere di John:

blind-painter-john-bramblitt-1

Advertisement

blind-painter-john-bramblitt-2

blind-painter-john-bramblitt-3

blind-painter-john-bramblitt-5

blind-painter-john-bramblitt-7

blind-painter-john-bramblitt-8

blind-painter-john-bramblitt-10

blind-painter-john-bramblitt-11

blind-painter-john-bramblitt-12

blind-painter-john-bramblitt-13

blind-painter-john-bramblitt-14

blind-painter-john-bramblitt-16