Akeel, il cane poliziotto morto da eroe nell’attentato di Tunisi: esce tra gli applausi (VIDEO)

934

2475adbd-57ad-441a-ab54-538a5203c571

C’è una vittima in più nell’attacco terroristico al museo del Bardo di Tunisi che ha causato decine di feriti e purtroppo anche molte vittime italiane. Si chiama Akeel ed è un cane. Un pastore tedesco di un anno e mezzo, per la precisione, in forza alla brigata cinofila della polizia di Tunisi.

Akeel è morto durante il blitz delle forze speciali all’interno del museo. Quando il suo corpo ormai senza vita è stato portato via dal museo su una barella, la folla gli ha tributato un lungo applauso.