Gli alberi cercano di fuggire dalla prigione abbandonata in Guyana Francese

1649

La Guyana Francese è una regione e un dipartimento d’oltremare della Francia nell’America meridionale. Confina a sud e ad est col Brasile, ad ovest col Suriname e si affaccia a nord sull’Oceano Atlantico. Con una superifice di circa 83846 km², la Guiana rappresenta il più grande dei dipartimenti francesi per estensione, nonché il meno densamente popolato e quello con maggiore copertura boschiva (più del 96%). Il dipartimento guianese costituisce una delle nove regioni ultraperiferiche dell’Unione Europea, della quale costituisce l’unico territorio in Sud America

Quest’isola venne utilizzata per secoli dai francesi come complesso carcerario sin dai tempi di Napoleone, carceri che sono state chiuse nel 1950, ma, come si può vedere dalle seguenti fotografie, ora ospitano un altro tipo di attività: infatti ora in quelle celle abbandonate Madre Natura sta prendendo il sopravvendo e si possono vedere questi enormi serpenti giganti o mostri tentacolari: non sono altro che le radici degli alberi che si stanno riprendendo quel che apparteneva già a loro e che era stato tolto dalla mano dell’uomo.

tr1

tr2

tr3

tr5