“Dragon Ball Z: luce di speranza”, il corto amatoriale fa milioni di views su Youtube

3107

2015-02-27_1832

Un sequel Dragon Ball Z amatoriale, ma solo nel senso che non è ufficiale ma è di qualità elevatissima, ha collezionato già 3 milioni di visualizzazioni su YouTube e mandato i fan in estasi tanto che ora non vedono l’ora che escano i seguenti episodi – se il resto della serie verrà finanziato. L’episodio pilota si chiama “Dragon Ball Z: luce di speranza” e si basa su una parte della storia di Dragon Ball Z in cui viene narrata la storia del giovane Trunks!

Ecco l’episodio pilota, speriamo che non accada come nell’altro bellissimo cortometraggio fan-made ispirato ai Power Rangers, il quale sembra aver già iniziato il proprio calvario legalo per la violazione dei diritti d’immagine: