Derby, il cucciolo tornato a correre grazie alle protesi stampate in 3D (VIDEO)

880

2014-12-17_1203

All’inizio al cane è stato applicato un semplice carrello, due ruote che gli permettevano di muoversi in libertà. Ma la vera svolta è arrivata da una tecnologia più avanzata. Tara Anderson, insieme ai colleghi della 3D Systems, ha iniziato a progettare e testare delle protesi speciali per Derby. Sulla base dei risultati di una Tac alle zampe, sono state create delle protesi stampabili in 3D: