Artista scopre particolari inediti nei classici dell’arte togliendo i personaggi dei quadri!

2004

L’atista spagnolo José Manuel Ballester rimuove la gente dai dipinti classici, rivelando inosservati spazi nascosti e oggetti che prima apparivano nascosti nei quadri più famosi della storia dell’arte:

Cristo crocifisso (Diego Velázquez, 1632)

Cristo crocifisso (Diego Velázquez, 1632)

Guernica (Pablo Picasso, 1937)

Guernica (Pablo Picasso, 1937)

Guernica (Pablo Picasso, 1937)2

Il terzo di maggio 1808 (Francisco Goya, 1814)

Il terzo di maggio 1808 (Francisco Goya, 1814)

Il terzo di maggio 1808 (Francisco Goya, 1814) 2

La nascita di Venere (Sandro Botticelli, c.1486)

La nascita di Venere (Sandro Botticelli, c.1486)

La zattera della Medusa (Théodore Géricault, 1819)

La zattera della Medusa (Théodore Géricault, 1819)

La zattera della Medusa (Théodore Géricault, 1819) 2

L’Allegoria della Pittura (Jan Vermeer, 1668)

L'Allegoria della Pittura (Jan Vermeer, 1668)

Las Meninas (Diego Velázquez, 1656)

Las Meninas (Diego Velázquez, 1656)

L’Ultima Cena (Leonardo da Vinci, 1498)

L'Ultima Cena (Leonardo da Vinci, 1498)