Adolescente picchiato perché è gay commuove tutti scrivendo al suo aggressore

848

ragazzo gay

Stava baciando il suo ragazzo, Cole Ledford, quando è stato preso a pugni in faccia da uno sconosciuto. Cole, che è uno studente dell’Università Statale dell’Ohio, ha risposto all’aggressione con un messaggio su Twitter che ha commosso tutti raccogliendo migliaia di retweet, ecco la traduzione:

‘Per il ragazzo che questa sera mi ha dato un pugno dopo avermi visto baciare il mio ragazzo,
Mi dispiace che mi hai chiamato frocio. Mi dispiace che mi hai colpito senza motivo.
Mi dispiace che tutte le insicurezze che hai non ti permettano di accettare gli altri per quello che sono. Mi dispiace se ti ho provocato.
Ma non mi dispiace essere gay. Sono orgoglioso di essere quello che sono. Sono orgoglioso di essere abbastanza sicuro di amare chi amo, così come lui ama me.
Sono orgoglioso di avere amici e parenti che mi vogliono bene, indipendentemente da quello che sono. Onestamente, tutto ciò non mi dispiace‘.