Un uomo su un aereo grida “Ho il virus ebola”: ecco cosa succede in pochi minuti (VIDEO)

1090

2014-10-10_1021

Ormai il virus ebola è purtroppo fuori controllo e in tutti gli aeroporti sono scattate misure di emergenza sanitarie estremamente rigide: l’altro giorno 290 passeggeri di un volo della linea US Airways partito da Philadelphia non sono potuti scendere dall’aereo per quasi due ore dopo che un passeggero aveva detto per scherzo di essere malato di ebola, dopo aver tossito più volte durante il volo. Un altro passeggero che aveva sentito la frase – pronunciata quando l’aereo era quasi arrivato a Punta Cana – l’aveva riportata a un assistente di volo.

Subito dopo l’atterraggio, una squadra medica con addosso le tute protettive è salita sull’aereo, mentre un’assistente di volo spiegava la situazione agli altri passeggeri spiegando che «suona più brutta di quel che è» e che l’uomo che aveva fatto la battuta era «un idiota». La scena è stata filmata da un passeggero, Patrick Narvaez, che ha poi pubblicato il video su YouTube.