L’hoverboard di Marty McFly in “Ritorno al Futuro” è finalmente realtà (VIDEO)

1268

1413897822352_wps_42_No_Merchandising_Editoria

1413897839354_wps_44_H1_jpg

Da quando Marty McFly ha fatto la sua fuga su un hoverboard in Ritorno al Futuro II, gli appassionati di gadget hanno sognato di galleggiare con il loro skateboard volante. Ora, l’architetto californiano Greg Henderson ha realizzato quel sogno costruendo un hoverboard che galleggia a mezz’aria, proprio come nel film del 1980.

Hendo Hoverboard utilizza quattro “motori di puntatore ‘che emettano campi magnetici che spingono contro l’altro. Questo primo modello sostiene infatti fino a 136 kg circa, ma la versione definitiva arriverà fino a 226 kg di tolleranza e levitazione assicurata. Nessuna indicazione precisa ancora sulle batterie e l’autonomia, la Hoverboard necessiterà certo di molta energia elettrica per creare simili campi magnetici.

Advertisement

Come qualsiasi buona idea dei nostri tempi anche questo primo vero Hoverboard sta affrontando la sfida del crowdfunding, ma questa volta le regole sono un po diverse. Per i modelli ‘cheap’ in rosa come quello utilizzato da Marty McFly bisognerà attendere, Hendo viene proposto in esclusiva a 10 mila dollari su Kickstarter, anche se in alternativa esistono anche le Whitebox levitanti ed altre opzioni. Se poi siete residenti nella Silicon Valley potete anche investire 100 dollari per i vostri 5 minuti di gloria, tanto costa un ‘giro’ su Hendo a partire dalla prossima primavera.