Calciatore si spezza il collo durante l’esultanza al goal: muore dopo 6 giorni di agonia (VIDEO)

1698

2014-10-20_1202

Peter Biaksangzuala, 23 anni, calciatore che militava nel Bethlehem Vengthlang Fca, squadra di un campionato minore indiano. Durante la partita tra la sua formazione e il Chanmari West Fc, il 23enne ha segnato il gol dell’1-1, e ha esultato “alla Klose”: ma l’ultima capriola gli è risultata fatale. Il calciatore è infatti rimasto a terra, sono subito arrivati i soccorsi e Biaksangzuala è stato trasportato in ospedale. La diagnosi è stata drammatica: danneggiamento letale del midollo spinale, all’altezza del collo. Peter si è spento domenica mattina dopo sei giorni di agonia.