Va in ospedale per una circoncisione ma gli tagliano il pene

1146

20140724_operazione-chirurgica.jpg.pagespeed.ce.JqVKIkS1Cf

​Era stato ricoverato in ospedale per una circoncisione di routine e invece si è ritrovato con il pene tagliato. L’incredibile vicenda, riferiscono i media Usa, è accaduta a Birmingham, in Alabama. Il malcapitato, Johnny Lee Banks, era andato al Princeton Baptist Medical Center, insieme alla moglie, per sottoporsi a una circoncisione. Quando però si e svegliato dall’anestesia, non aveva più il pene.

Lo choc e la denuncia L’uomo ha sporto denuncia contro l’ospedale, i medici e il personale per negligenza, chiedendo un risarcimento in denaro «per il dolore arrecato a me e a mia moglie». Dai medici nessuna dichiarazione.