Sesso, le 18 cose per niente sexy che si fanno sotto le lenzuola

2090

20140717_sesso59.jpg.pagespeed.ce.TzNtdoujwN

Il sesso non è solo coccole e passione, molto spesso tra le lenzuola qualcosa va storto e l’orgasmo diventa l’ultimo dei pensieri. Il web stila un elenco delle cose insopportabili a letto che ammazzano il desiderio.

1. L’odore. L’odore è una di quelle cose spiacevole, ma a volte inevitabile. Una combinazione di secrezioni e sudore.

2. La rimozione dei calzini. Gli indumenti nei momenti di passione vengono tolti via e in gran fretta, ma quando i calzini non scivolano via facilmente l’eccitazione ne risente.

3. L’aria in pancia. Rumori sotto le lenzuola e nei momenti di maggiore eccitazione e godimento potrebbero mettere in pericolo la passione.

4. Rumori emessi volontariamente nel tentativo di divertire. Specialmente se si tratta di scorregge.

5. I crampi alle gambe durante l’atto spengono la passione.

6. Avere lo sperma ovunque, anche in un occhio o fra i capelli.

7. Ingoiare lo sperma facendo finta che ha un buon sapore, mentre è disgustoso.

8. La biancheria intima vecchia e rovinata.

9. L’imbarazzante “Oh … stai sanguinando”.

10. La corsa contro il tempo per arrivare alla toilette per non sporcare di sperma il letto e la partner.

11. Lo sperma che non centra il bersaglio e scivola via per le gambe.

12. Alcune parole sporche possono indispettire e infastidire.

13. Cercare di spogliarsi in silenzio.

14. Facce strane e improponibili durante l’orgasmo.

15. Il pube troppo peloso e graffiante.

16. La secchezza. A volte si iniziano i preliminari con livelli di eccitazione del deserto del Sahara e la penetrazione fa male.

17. Pecorina. Una posizione sopravvalutata che talvolta infastidisce.

18. Il dolore della mascella dopo il sesso orale.