Rihanna pubblica un tweet e scatena una bufera: lo cancella, ma è troppo tardi!

1455

2014-07-16_1009

Rihanna nella bufera, ancora una volta. E non per aver distrutto i calciatori tedeschi dopo aver fatto il tifo per loro fino a spogliarsi, bensì per un banale tweet. Un cinguettio ‘politico’ di troppo che l’ha vista ‘travolta’ da polemiche a non finire. Perché in questi giorni è alta, altissima la tensione tra Israele e Palestina, con il vento della guerra che incombe sul mondo intero.

2014-07-16_1008

Ebbene la popstar, da sempre molto attiva sui social network, ha ‘osato’ cinguettare #FreePalestine nella giornata di ieri. Un messaggio che è rimasto on line per 8 interminabili minuti, fino alla sua sparizione. Ma ormai il danno era fatto. In quegli 8 minuti è infatti successo di tutto. 4781 preferenze e 6.848 retweet, ma soprattutto centinaia di critiche feroci si sono riversate sulla cantante, che aveva deciso di prendere parola al termine del fallimento della trattativa sul cessate il fuoco tra Hamas e Israele. Sommersa dagli insulti al grido ‘antisemita’, Rihanna ha poi cinguettato un altro tweet di ‘pace’, con lo scatto di due bimbi, uno palestinese ed uno israeliano, abbracciati.