“Puoi fidarti di me”, il messaggio alla sua donna prima di ucciderle il figlioletto

835

download

Callous Michael Pearce, un 33enne britannico, è stato condannato per aver ucciso il piccolo Alfie Sullock di sole sei settimane. L’uomo poco prima di compiere il terribile gesto aveva mandato foto e messaggi alla mamma del piccolo per rassicurarla che tutto andava bene e che poteva fidarsi di lui. Pearce aveva convinto la mamma del piccolo, Donna Sullock, a lasciargli Alfie mentre lei passava dopo tanto tempo una serata con le amiche.

L’uomo ha colpito il bimbo nei 95 minuti in cui è stato da solo con lui con vari oggetti in casa tra cui scarpe e bottiglie di bagnoschiuma fino a farlo morire. È stato lo stesso uomo poi ad allertare i medici che giunti nell’abitazione nel Galles del sud hanno cercato di rianimare il piccolo, nonostante il trasporto in ospedale però per il piccolino non c’era più niente da fare ed è morto poco dopo.