In bocca gli sono cresciuti 232 denti: “E’ colpa di un tumore”

1583

I dottori di un ospedale indiani di Mumbai hanno estratto 232 denti ad un adolescente che si lamentava per forti dolori alla bocca. A raccontare la storia è il quotidiano The Mumbai Mirror. Secondo i medici si tratta di un rarissimo caso di crescita abnorme della dentatura e il caso è stato segnalato come record al Guinness dei primati. Circa un mese fa, Ashik Gavai, di 17 anni, si era rivolto a una clinica del quartiere di Byculla per via di un gonfiore e di dolori alla mandibola dopo che nessuna visita dentistica era riuscita a diagnosticare il suo problema.

Dopo un approfondito esame, i medici hanno riscontrato una crescita anomala di un molare inferiore e hanno deciso di operare il ragazzo. «Con grande sorpresa – ha detto la dottoressa Sunanda Dhivare-Palwankar, responsabile del dipartimento di odontoiatria – abbiamo trovato un gran numero di denti, di diversa dimensione, dal chicco di grano fino ad una caramella, all’interno della gengiva. Alla fine ne abbiamo contati 232». Secondo i dottori la malformazione risale all’infanzia ed è una forma di tumore benigno. La complessa operazione è durata sette ore e dopo l’intervento il ragazzo è rimasto con 28 denti.

20140723_74920_ashik_gavai_1_1406053978_540x540

20140723_74920_ashik_gavai_l