Ritrovati i più antichi pantaloni della storia: hanno 3200 anni

1129

Sono stati ritrovati in una delle tombe di Yanghai nel bacino di Tarim, nella regione cinese dello Xinjiang. Secondo le prime analisi al radiocarbonio, questi pantaloni risalgono a circa 3200 anni fa, quando gli abitanti della zona indossavano soprattutto tuniche, toghe e vesti lunghe. A scoprirli è stato un gruppo di archeologi tra cui anche quelli del German Archaeological Institute di Berlino che ne ha diffuso le immagini. Un rinvenimento che avvalora la tesi secondo cui a inventare i pantaloni siano stati soprattutto pastori e guerrieri nomadi, che si spostavano a cavallo e che avevano bisogno di indumenti più comodi.

114956968-4aa7a90d-0bcf-4885-90e7-560824b4592f