La mummia della piccola Rosalia Lombardo apre e chiude gli occhi: il video shock

1793

20140618_rosalia_lombardo.jpg.pagespeed.ce.hAQ8fr-xp3

“Bella addormentata” la piccola Rosalia Lombardo. Si tratta della mummia di una bambina custodita nelle Catacombe dei Cappuccini a Palermo nel quartiere Cuba.
Quando fu scoperto il corpo, probabilmente mummificato nel 1920, gli scienziati si stupirono del suo stato di conservazione che fa sembrare la piccola ancora viva.

Quello che sorprende della piccola Rosalia sono i suoi occhi, che fotografati nell’arco di giornate con uno spazio temporale di 60 secondi sembrano aprirsi e chiudersi più volte al giorno.