Ruba cibo al supermercato per sfamare i figli: il poliziotto chiamato per il furto le paga la spesa

807

2013-12-19_1540

Un agente della Florida che ha arrestato una taccheggiatrice ha finito con il comprare cibo per una settimana per lei e i suoi figli. L’agente Vicki Thomas è arrivata al supermercato Publix di Miami dopo la chiamata del gestore che aveva visto una donna, Jessica Robles, uscire dal negozio con un carrello pieno senza pagare.

Alle richieste di chiarimenti dell’agente, la Robles, piangendo, ha spiegato che non aveva i soldi per comprare il cibo per lei e i suoi figli.

“I miei nipoti mi sono passati davanti agli occhi. Sapevo cosa avrei fatto. Le avrei pagato quel che aveva preso”, racconta l’agente Thomas, che è tornata nel supermercato ed ha tirato fuori la carta di credito per pagare la spesa alla donna.

La Robles è stata comunque arrestata dato che c’era la chiamata del negoziante, ma grazie al pagamento della spesa la donna è già stata rilasciata senza cauzione anche se dovrà apparire davanti al giudice. “È piuttosto insolito che un sospettato abbracci l’agente che l’ha arrestato”, scherza la Thomas.