Lavoratori pagati in birra, ad Amsterdam

627

NETHERLANDS-SOCIAL-ALCOHOLISM

Una fondazione olandese che si occupa, tra le altre cose, di aiutare gli alcolisti – finanziata dallo Stato e da donazioni private – ha avviato un particolare programma per far fronte a un problema di ordine pubblico: i comportamenti antisociali degli alcolisti per le strade delle città. Il progetto prevede di dare un lavoro alle persone che soffrono di alcolismo cronico: per ogni giornata passata a raccogliere rifiuti leggeri in giro per la città ricevono un compenso di 10 euro, mezzo pacchetto di tabacco sfuso e varie lattine di birra. Al programma si aderisce su base volontaria: è diventato molto popolare e ci sono lunghe liste d’attesa. Per ora è attivo in tre diversi distretti di Amsterdam, ma è in discussione in un quarto distretto e in altre città olandesi.

Gli alcolisti che partecipano al programma sono divisi in due gruppi da circa dieci persone, ogni gruppo lavora tre giorni la settimana. La giornata inizia intorno alle 9. Prima di iniziare a lavorare, i partecipanti ricevono due birre e un caffè; è previsto un rientro per il pranzo, durante il quale ricevono due birre e un pasto caldo, prima di partire di nuovo per il turno pomeridiano. La loro giornata si conclude con una o due birre intorno alle 15:30. Durante il lavoro, non possono bere