La proposta di legge per la marijuana di Stato in Italia

1352

Marijuana-2-420x271

“Il Parlamento dell’Uruguay ha approvato la legalizzazione della cannabis. E’ la fine del proibizionismo globale. Lo Stato sarà monopolista e incasserà i proventi della tassazione”.
Sinistra Ecologia Libertà si appresta a presentare alla Camera dei Deputati una analoga Proposta di legge.
“Stimiamo – affermano i deputati di Sel Daniele Farina (capogruppo Commissione Giustizia) e Giovanni Paglia (capogruppo Commissione Finanze) – che a regime la nostra proposta possa rappresentare un introito di sole accise per l’erario di almeno 4 miliardi all’anno. Risorse sottratte alle mafie e destinabili all’introduzione di un reddito minimo garantito e alla manutenzione del territorio.
Pensiamo – proseguono i deputati – che tranne la coltivazione per uso personale, debba essere lo Stato a gestire questa importante risorsa secondo un modello molto simile a quello storicamente in vigore per i tabacchi lavorati”.