La fidanzata lo costringe allo shopping di natale: dopo 4 ore lui tenta il suicidio

1361

article-2520753-19FAC9E800000578-689_306x384

Pur di non fare shopping con la fidanzata tenta il suicidio. È accaduto in Cina, come riporta il Daily Mail, dove un ragazzo ha accompagnato la sua donna a fare shopping in un centro commerciale.
Dopo 4 ore tra i negozi sperava fosse giunta l’ora di tornare a casa ma lei ha insistito per vedere un negozio dove era in corso una svendita di scarpe.

L’uomo, secondo alcuni testimoni, a quel punto sarebbe andato su tutte le furie e avrebbe inveito contro la fidanzata. Si è accesa una forte discussione tra i due che è culminata con un salto nel vuoto da parte del paziente partner.

article-2520753-19FAC97B00000578-338_634x426

Advertisement

Il fidanzato si è lanciato da un balcone precipitando nella hall del centro commerciale, pur di non proseguire con lo shopping. Non è in fin di vita perchè alcune bancarelle hanno attutito l’impatto, ma almeno avrà la scusa per non andare a fare compere per un bel po’.