Galline nutrite a canapa: uova più ricche di omega3

1295

lalimentazione-delle-galline-influenza-le-uova-500x363

Secondo un recente studio condotto in Germania da alcuni ricercatori dell’Università di Jena e del FLI, nutrire le galline con mangimi a base di canapa renderebbe le uova più ricche di omega 3.

Per dimostrare la sicurezza e gli effetti di questo tipo di alimentazione, i ricercatori hanno confrontato il mangime prodotto con normali semi di colza – i più utilizzati dagli allevatori per nutrire le galline – e semi di lino – meno comuni ma più pregiati – con quello prodotto a base di canapa contenente livelli di THC e CBD inferiori allo 0,005%, caratteristiche presenti per alcuni tipi di semi di canapa autofiorenti.

Gli studiosi hanno quindi alimentato le galline con la canapa osservandone i comportamenti per circa 6 mesi. Alla fine dell’esperimento, il risultato è stato sorprendente: le uova prodotte dalle galline nutrite a canapa non solo erano più ricche di omega3, preziosi acidi grassi essenziali per il nostro organismo, ma presentavano anche dimensioni e peso maggiori rispetto a quelle degli animali alimentati in modo tradizionale.

Advertisement

Ma l’utilità per l’allevamento della cannabis, la cui coltivazione si sta sempre più diffondendo a livello mondiale, non è esattamente una novità: una precedente ricerca condotta in Canada, infatti, aveva ottenuto gli stessi risultati con l’analisi di mangimi prodotti con olio di canapa.