Ecco gli animali più influenti del 2013

1555

Ecco gli animali che con le loro storie hanno segnato il 2013.

Si parte con il gatto più scontroso del web. Il suo volto perennemente corrucciato ha conquistato la copertina della rivista ”New York” di ottobre. Nell’ultimo anno Grumpy Cat è diventato un marchio del valore stimato di 1 milione di dollari: comprende una linea di bevande al caffè, un bestseller, elencato nelle classifiche del New York Times, e anche un film

 

1



Rupee era un cucciolo senzatetto fino a quando è stato ritrovato in una discarica in India dal suo attuale proprietario, Joanne Lefson, che lo ha salvato e assistito alimentandolo con una dieta ricca di proteine di uova sode e riso. Così è diventato sano, forte e capace di scalare le montagne. Quest’anno dopo un trekking di 10 giorni con Lefson ha conquistato un record di tutto rispetto: è il primo cane al mondo ad aver scalato l’Everest

2

L’olinguito è il primo carnivoro scoperto nell’emisfero occidentale da 35 anni a questa parte. Si tratta di un incrocio tra un gatto e un orsetto lavatore

3
Una storia che ha dell’incredibile a maggio è giunta da Oklahoma City: a seguito del tornado Moore un cagnolino è stato travolto dalle macerie. La sua padroncina, Barbara Garcia, stava raccontava alla CBS la tragica perdita quando incredibilmente, forse ascoltando la sua voce, il cucciolo è sbucato tra i calcinacci commuovendo in diretta i telespettatori

4

Ecco Bo e Sunny, due “cao de agua portugues”, razza adatta alla famiglia presidenziale e alle allergie di cui soffrono le figlie degli Obama. Sunny è nata nel giugno 2012 in Michigan ed è arrivata alla Casa Bianca lo scorso agosto. Bo è divenuto celebre in tutto il mondo per essere stato adottato nell’aprile 2009, dopo una promessa fatta da Barack Obama durante la campagna elettorale alle figlie Malia e Sasha
6

A seguito degli attentati alla maratona di Boston di aprile, cinque Golden Retriever sono stati inviati agli ospedali della zona per visitare le vittime e dar loro un sostegno emotivo. “Portano un effetto calmante per le persone” ha dichiarato Tim Hetzner, presidente della Caritas della Chiesa luterana, “aiutano a elaborare le emozioni che attraversano questi momenti così drammatici”

5

Questo piccolo e tenero maialino, Chris P. Bacon, cammina grazie ad un’apposita sedia a rotelle costruita con parti di giocattoli dal suo padrone, Len Lucero. Il maialino è nato senza le zampe posteriori, ma ora potrà muoversi in libertà

 

7

Quando a ottobre i legislatori americani hanno tagliato le spese pubbliche a causa dell’innalzamento del tetto del debito, anche lo zoo nazionale di Washington ha dovuto ridurre le spese e ha staccato la spina sulla cam-panda che trasmetteva la vita quotidiana di due panda giganti. Quando il monitor è andato in nero, la rete non ha gradito e sono iniziate le proteste. Dopo circa due settimane, e un tweet dell’amministrazione dello zoo, la panda-cam è tornata attiva e ha potuto trasmettere in diretta l’eccezionale nascita di un cucciolo di panda

8