Lo sposo dimentica di prenotare il ristorante per il matrimonio: finta bomba per fare saltare la cerimonia

1414

sposo-arrestato-piazza-del-campidoglio-sposa-disperata

È stato condannato ad un anno di reclusione Neil McArdle, uno sposo distratto di Liverpool. Per carità, è vero che il matrimonio è una cerimonia complicata, in cui è facile che qualcosa sfugga di mano: ma di solito queste dimenticanze riguardano piccoli particolari.

Nel caso di McArdle, quando è arrivato lo scorso aprile in municipio per sporsarsi con Amy Williams, invece si è ricordato che aveva dimenticato di prenotare nientemeno che il ristorante dove doveva svolgersi il pranzo con i parenti.

Preso dal panico per la figuraccia che questo gli avrebbe causato, non ha avuto altra idea che chiamare il municipio da un telefono pubblico avvisando che da lì a poco sarebbe esplosa una bomba nel palazzo. L’edificio è stato così evacuato e il matrimonio rinviato. Le indagini della polizia però hanno ricostruito l’accaduto risalendo a McArdle come autore della telefonata minatoria: l’uomo ha confessato e ha spiegato che non sapeva come spiegare alla moglie ei parenti che aveva dimenticato di prenotare il ristorante.

Secondo quanto ha dichiarato l’avvocato dell’uomo, lui e Amy stanno ancora assieme nonostante l’accaduto.