Il tatuaggio digitale visibile solo tramite smartphone – VIDEO

1114

2013-11-03_2257

L’artista Anthony Antonellis si è da poco fatto un tatuaggio piuttosto particolare: si tratta infatti di un “tatuaggio digitale”, visibile solo tramite smartphone, tablet o computer.

In pratica, Antonellis si è impiantato un chip RFID che quando viene “letto” da dispositivi in grado di leggerlo, trasmette un’immagine GIF che viene visualizzata sul dispositivo.

Se la qualità e bellezza del “tatuaggio” possono essere opinabili, così come la sua visualizzazione (non tutti gli smartphone sono in grado di leggere chip RFID, infatti), il tema spinge a riflessioni, forse diverse da quelle a cui pensava l’artista.

Se Antonellis infatti puntava a creare un nuovo modo di fruizione per le opere d’arte, la sua idea ha stimolato ulteriormente il dibattito sui chip sottopelle e sul loro utilizzo: la cosa che colpisce infatti è che il chip installato dall’uomo (che potrebbe contenere anche informazioni più articolate di un’immagine) è pressappoco delle dimensioni di un granello di sabbia.