I 5 musei più spaventosi del mondo

12069

La gente di solito ama andare per musei per imparare, apprezzare la bellezza e celebrare la storia, ma questi 5 musei che vi presentiamo di seguito sono colpevoli di causare la pelle d’oca e incubi vividi. Davvero inquietanti. Scopriamoli insieme.

 

1. Il museo della morte di Los Angeles, California, USA

1

Ospitando la più grande collezione di opere d’arte create da serial killer, il raccapricciante museo della morte di Los Angeles è sicuro di riuscire nel suo intento. Foto di scene reali di crimini macabri, e delle autopsie che li hanno accompagnti, non sono per i deboli di stomaco. Immagini di incidenti stradali raccapriccianti possono indurre una persona a non entrare più in un’automobile. Ci sono stanze piene di armamentari funebri e strumenti per l’imbalsamazione, foto di esecuzioni, mostre che evidenziano graficamente i vari casi di omicidio e una sala rigorosamente incentrata sulla morte per suicidio. Non siete ancora spaventati dopo aver visto tutto questo? Allora provate a guardare i video che hanno in mostra. E fateci sapere.

Advertisement

 

2. Museo delle Mummie, Messico

2

Un museo molto strano e inquietante si trova nella città di Guanajuanto, Messico. 111 corpi mummificati di uomini, donne e bambini sono esposti, molti con bocche spalancate come se stessero emettendo delle urla eterne come se fossero state sepolti vivj. Questi corpi erano stati originariamente messi a riposo nel corso di una epidemia di colera nella regione nel 1833. Essi sono stati gradualmente scavati dai loro luoghi di sepoltura tra il 1865 e il 1958 perché i loro parenti sopravvissuti non erano in grado o non volevano pagare le tasse per tenerli sepolti. Il Museo delle Mummie si è evoluto perché i turisti dovrebbero pagare i lavoratori cimiteriali pochi pesos per visualizzare i corpi conservati, che sono invece ora tenuti in un edificio presso il cimitero. Durante la visualizzazione di questa collezione macabra è possibile vedere la più piccola mummia del mondo, un feto di una donna incinta che cadde vittima della peste e del colera. Altri mummie sono agghiaccianti e indossano i vestiti con cui i corpi sono stati sepolti, mentre alcuni sono nudi o semplicemente indossando scarpe con i calzini.