“Gli umani non sono nati sulla terra”, la tesi choc in un libro: “veniamo da una specie aliena”

1856

20131115_ellis-silver

Gli esseri umani non sono nati sul pianeta Terra. La dichiarazione choc, ovviamente senza alcuna prova scientifica, arriva dal libro di Ellis Silver, in cui vengono esposte tutte le teorie più bizzarre sull’origine dell’umanità, partorite dalla mente dell’autore, che chiarisce subito di voler soltanto animare un dibattito.

IL LIBRO “Gli uomini non vengono dalla Terra”, già il titolo è accattivante, metteteci anche l’aiuto di recensioni e media ed ecco che il ‘tomo’ diventa virale e salta sulla bocca di tutti.

IPOTESI Secondo Silver, la prima prova sta nel fatto che l’uomo è inadatto a vivere sulla Terra per molti fattori, fisici e genetici. Secondo la sua teoria, una civiltà aliena sarebbe giunta sulla Terra, incrociandosi poi con l’uomo di Neanderthal.

Advertisement

SOLE E MALATTIE Le prove dell’autore si basano sulle nostre problematiche fisiche: non possiamo stare al Sole in eterno, perchè questo ci provoica delle scottature, inoltre nessun essere umano può dire di stare in salute al 100%, proprio a causa dei tanti malanni che ci affliggono. Anche il mal di schiena sarebbe una prova: secondo Silver la civiltà da cui discendiamo abita un pianeta con una gravità minore.

TESI STRAMPALATE Molte persone dicono di non sentirsi a ‘casa’ e le teste dei neonati sarebbero troppo grandi, causando i dolori del parto. Una serie di teorie che non trova riscontri scientifici, ma che per Silver sono prove utili. Prendendo questo libro che le dovute precauzioni, ognuno è libero di dare la sua opinione, pur strampalata che sia.