Emma, a 6 anni malata terminale di cancro: le iniettano il virus dell’Hiv e guarisce – VIDEO

2748

emma_2

Straordinario metodo di cura individuato da alcuni medici americani nei confronti di una bambina leucemica. Alla piccola, di 7 anni, che stava morendo, è stata iniettata una versione modificata dell’Hiv, il virus che innesca l’Aids. La terapia, battezzata “CTL019”, ha funzionato. Sono sette mesi, infatti, che la giovanissima è sotto trattamento e sembra che la leucemia sia scomparsa.

I medici di Filadelfia hanno prima prelevato milioni di cellule del sistema immunitario naturale di Emma Whitehead. Il virus dell’Hiv modificato è stato usato per far penetrare nelle cellule della bimba un nuovo gene che ne ha moltiplicato la forza, aiutandole ad identificare e quindi ad eliminare le cellule tumorali.

L’oncologo pediatra, Stephan Grupp, che ha curato la piccola, ha spiegato che Emma non è mai stata in pericolo di contrarre l’Aids. Per i ricercatori la terapia, che va ulteriormente sviluppata, potrebbe essere un’alternativa al classico trapianto di midollo, che solitamente viene proposto ai malati di leucemia.

Come potete vedere dalle foto, ora Emma è completamente guarita!

emma-emily-whitehead-600x400

whitehead_rect