Costringe il figlio di 4 anni a bere benzina e gli dà fuoco – FOTO SHOCK

1590

article-2502722-195D510100000578-491_634x528

Se i coniugi litigano molto spesso a farne le spese sono i figli, innocenti e inconsapevoli. E’ quello che è successo a Duoduo, un bambino di soli quattro anni costretto a bere benzina e dato a fuoco dalla madre che cercava di vendicarsi nei confronti del marito.

La storia, raccontata dal Mirror, arriva dalla provincia di Zhejiang, nella Cina orientale. Il bambino sta lottando per la vita ed è ora in terapia intensiva con il 35 per cento di ustioni. Anche i suoi polmoni sono stati gravemente danneggiati dalle fiamme.

article-2502722-195D50F700000578-49_634x472

Advertisement

Il marito Zhang Qiusheng, 48 anni, ha cercato di intervenire ma è stato travolto anche lui dall’incendio divampato da una stufa a gas accesa. La moglie, che lamentava di non essere trattata con rispetto, ha versato la benzina sul marito, sul figlio e anche su di lei. Tutti e tre hanno riportato ustioni di grave entità.
I medici spiegano che se il bambino sopravvive sarà quasi certamente cieco e incapace di parlare.

“Non riesco proprio a capirla, lei ce l’aveva con me per i soldi ed era così furiosa che sentiva il bisogno di ferire ciò che era più importante per me, mio figlio” .