Conduce il tg con una croce al collo, cacciata in Norvegia. “ha offeso l’Islam”

1441

20131112_crocealcollo

In Italia, può creare problemi andare in onda in un tg con i capelli blu (per informazioni, rivolgersi a Mentana). In Norvegia, invece, basta indossare una catenina con la croce.

Ne ha pagato le conseguenze un noto volto tv della Nrk, Siv Kristin Saellmann, che aveva indossato una piccola croce di pietre scure durante la conduzione di un tg. Dopo le reazioni sdegnate della comunità islamica, la giornalista è stata rimossa dall’incarico. «Gli anchor devono vestire in modo neutrale», è la ferrea policity televisiva da quelle parti, dove le sensibilità religiose si stanno facendo sempre più acute.

«Era un semplice gioiello, non pensavo potesse causare tanto clamore», si è giustificata la giornalista. Ma non le è bastato a evitare di essere messa in croce.