Casalinghe fanno sesso con ragazzini 14enni: arrestate. “li adescavano su Facebook”

3689

20131108_casalinghe-sesso-ragazzini

Due casalinghe sono state arrestate dai carabinieri, in un comune del Vallo di Diano nel Salernitano (di cui al momento non si conosce il nome), con l’accusa di abusi sessuali su minori.

Le due adescavano minori attraverso i social network e in particolare Facebook. Le indagini dei carabinieri hanno fatto piena luce sulla vicenda che vede coinvolte due casalinghe, una delle quali sposata, che, tramite social network, adescavano minori di età inferiore ai 14 anni.

Secondo quanto hanno accertato i militari del reparto operativo del comando provinciale di Salerno gli incontri avvenivano nell’abitazione di una delle due arrestate, finite ai domiciliari. A denunciare i sospetti la famiglia di un minorenne che da qualche tempo aveva notato un notevole cambiamento degli atteggiamenti del ragazzo.