Aids, nuovo vaccino testato: “Sconfitto il virus dell’Hiv sulle scimmie”

1563

hiv_vaccini_vaiolo

Un vaccino sperimentato sulle scimmie è riuscito a eradicare completamente il virus dell’Hiv. Sono bastati pochi giorni e un mix di anticorpi per eliminare il virus nel sangue delle cavie da laboratorio. Lo studio, pubblicato su Nature, è stato coordinato dal professor Dan Barouch della Harvard Medical School di Boston. Presto il test verrà provato sull’uomo. Il gruppo di esperti è convinto che la scoperta potrebbe rivoluzionare le ricerche e portare a nuove cure. Si tratta del secondo vaccino con effetti positivi, dopo quello provato recentemente dai ricercatori della Oregon Health and Science University .

“L’effetto di questi potenti anticorpi è molto profondo e con risultati mai visti fino ad oggi. Non è stato mai provato un antivirale di tale portata”, commenta il professor Dan Barouch della Harvard Medical School. A sperimentare il vaccino sono stati due diversi gruppi di lavoro: il primo alla Harvard Medical School e il secondo alla National Institute of Allergy and Infectious Diseases. “‘I nostri dati dimostrano per la prima volta che c’è stata una profonda efficacia terapeutica di potenti Hiv-specifici anticorpi monoclonali nelle scimmie cronicamente infettate da un altamente patogeno virus di immunodeficienza comune a scimmie e uomini”, aggiunge Barouch. Il virus in questione è una versione delle scimmie dell’Hiv umano.