15 cose che pensavi fossero vere ma in realtà non lo sono

5902

Ci sono alcune cose che diamo per scontate perché è da quando siamo nati che sentiamo dire che sono così. Ne siete davvero sicuri?
Tutti abbiamo idee sbagliate. Fa parte della condizione umana … voci e credenze si propagano rapidamente. Ma, nei prossimi minuti saremo in grado si sfatarne alcuni. No, la Grande Muraglia della Cina non può essere vista dallo spazio. No, i pesci rossi non hanno la memoria cortissima, e sì, il verso dell’anatra in effetti produce l’eco. Queste sono 15 cose che pensavi fossero vere, ma in realtà non lo sono.

 

1) Si perde la maggior parte del calore del corpo attraverso la testa

1
In realtà, se tu fossi completamente nudo perderesti la stessa quantità di calore da qualsiasi parte del corpo. E’ solo che la testa ha meno probabilità di essere coperta.

 

2) La Grande Muraglia cinese è l’unica che si vede dallo spazio

2

Anche da un’orbita terrestre bassa, la Grande Muraglia è estremamente difficile da individuare e non ci sono altri monumenti che sono molto più facili da vedere. Questa credenza ha centinaia di anni, quindi non è difficile capire perché la gente continui a pensare il contrario.

 

3) La lingua rileva gusti diversi in base alla zona

3

La verità è che noi percepiamo tutti i gusti in ogni zona della nostra lingua e quasi nella stessa misura.

 

4) La gente pensava che la Terra fosse piatta prima che Colombo scoprisse che non lo era

4

Sbagliato di nuovo. La gente sapeva fin dai tempi greci che viviamo su una grande palla sferica.

 

5) Il sangue povero di ossigeno è blu

5

Anche se può apparire blu con la giusta illuminazione, in realtà è rosso scuro.

 

6) I camaleonti cambiano colore in base all’ambiente circostante

6

Sbagliato: Il fine primo del mutamento di tonalità non è la mimetizzazione, ma la manifestazione di determinate condizioni fisiche o fisiologiche, o di stati emozionali come la paura. Ad esempio durante i combattimenti assumono, in genere, tonalità più vivaci, come forma di minaccia nei confronti dell’avversario. Infine, influiscono sulla colorazione anche la temperatura e le condizioni di luce.

 

7) Gli esseri umani hanno cinque sensi

7
Il numero totale dei sensi varia a seconda dello scienziato a cui stai chiedendo. La Nocicezione e la propriocezione sono due esempi di sensi “extra”, ma una cosa è certa … ne abbiamo più di cinque.