Le donne dicono 7000 parole al giorno. Gli uomini 2000

934

talk-less-sell-more

Deborah Tannen, docente di linguistica alla Georgetown University, ha effettuato una ricerca secondo la quale i maschi parlerebbero durante la giornata molto meno delle femmine.
L’analisi è stata formulata attraverso un campione di circa 300 persone di sesso diverso, le quali sono state monitorate nel corso della giornata.

“Le differenze di genere incidono nel modo di concentrarsi sulla conversazione. Gli uomini utilizzano circa 5000 parole in meno delle femmine, 2000 per i primi e 7000 per le seconde, risultando quindi molto più scontrosi e musoni. Le donne invece, cercano un contatto confidenziale tra loro, possibile soltanto attraverso l’utilizzo di un gran numero di termini.”