L’asteroide Tv135 punta la terra: “l’impatto come 50 bombe nucleari”

1747

20131018_asteroide_3

Il pericolo della fine del mondo sembra non essere ancora scampato. Secondo “Russia Today”L’asteroide 2013 TV135, che misura 410 metri, potrebbe colpire la Terra provocando un’esplosione di intensità pari a quella di 50 bombe atomiche.

Il masso spaziale è stato inserito nella lista dei più pericolosi e minacciosi verso la Terra e diversi stronomi controllano il suo andamaneto. Stando ai loro pareri, la vicinaza al nostro pianeta circa 1 milione e mezzo di chilometri, non sarebbe sicura e si rischia concretamente l’irrimediabile impatto.
L’asteroide si muove anche molto velocemente e secondo una stima, se continuasse a preseguire nella stessa direzione in cui si trova alla stessa velocità l’impatto con la Terra avverrebbe nel 2032.
Solo nel 2028 si potranno avere informazioni più certe.