Incidenti sul lavoro, trafitto da sette barre di metallo nel collo: “vivo per miracolo” (VIDEO SHOCK)

69

2013-10-16_1224

Trafitto da 7 barre di metallo nel collo riesce a sopravvivere. Si tratta di Long Chao, un imprenditore cinese, ferito mentre lavorava con un macchinario che raddrizza aste di metallo.
Da quanto riportato sembra che il macchinario avesse dei problemi e quando Chao si è avvicinato per controllarne il funzionamento avrebbe letteralmente sparato le barre ferendolo in modo gravissimo.

L’uomo è stato portato immediatamente in ospedale dove di sono volute oltre 6 ore di intervento per l’estrazione del metallo. Prima le barre sono state tagliate e poi estratte con attenzione per evitare emorragie e ulteriori lacerazioni. Non si conoscono ancora le condizioni dell’uomo dopo l’intervento, il rischio è che le barre possano aver causato lesioni gravi e permanenti, tra i rischi c’è la paralisi.