Il cervello delle ballerine non avverte vertigini

4561

ballerina-classica

Anni di formazione e allenamenti provocano cambiamenti strutturali nel cervello di una ballerina che le permettono di mantenersi perfettamente in equilibrio durante le piroette. Lo ha dimostrato un nuovo studio pubblicato sulla rivistaCerebral Cortex.

La scoperta potrebbe essere utile a creare innovative terapie contro le vertigini croniche. Dalle scansioni cerebrali di ballerine professioniste sono emerse alcune differenze rispetto ai non ballerini in due parti del cervello: una che elabora gli input dagli organi dell’equilibrio nell’orecchio interno, l’altra responsabile della percezione delle vertigini.