Fu spinto al suicidio perché pesava 210 kg: ecco com’è diventato dopo 18 mesi – GUARDA

5394

Mike-Waudby3

Mike Waudby pesava 210 kg, a un certo punto ha pensato anche al suicidio, poi la svolta, ha preso coraggio e ha iniziato a perdere peso. Guardate com’è oggi

Mike-Waudby

Dopo 18 mesi Mike era riuscito a perdere il peso in eccesso, tuttavia, aveva un grande problema – la sua pelle era flaccida. “Mi sentivo un essere disgustoso, esattamente come quando pesavo 209.5. Avevo bisogno di fare qualcosa, e ho finito per pagare un intervento chirurgico per far rimuovere la pelle su pancia e braccia“. L’operazione ha rimosso la pelle in eccesso, ma Mike non era soddisfatto del risultato finale. Ha deciso quindi di iscriversi in una palestra per tonificare correttamente il suo corpo- e ha apprezzato talmente tanto il risultato che si è impegnato per trasformare la sua passione crescente per la palestra in un lavoro.

Mike-Waudby1

Ora, Mike, che dice che si sta ancora abituando alla sua nuova forma del corpo, ha preso la specializzazione come personal trainer e sta cercando i suoi primi clienti. Ha anche trovato una fidanzata – Morgan. “Perdere peso non solo mi ha dato una nuova prospettiva di vita, in realtà mi ha dato una vita“, ha concluso il ‘nuovo’ Mike.