10 cose che gli uomini odiano delle donne

5307

cold_feet_by_ktshy-d37v0qq

Via Oltreuomo

#1. Troppo trucco

Non è bello uscire la sera con un muro appena dipinto, c’è sempre la paura di sporcarsi toccando la vernice fresca, perciò vedete di limitare l’uso della cazzuola e dello stucco sul vostro viso. Anche perché agli uomini non piace una donna troppo truccata. Se non siete bellissime un trucco pesante non farà altro che peggiorare la situazione; è come applicare il deodorante sulle ascelle sudate (che bel paragone vero?).

 

#2. Vestirsi da zoccola

L’uomo italiano alla fin fine è un bigottone, ma ci tiene anche all’eleganza. Perciò quando uscite alla sera evitate di vestirvi come delle prostitute da statale. Non avete bisogno di attirare clienti, ve ne basta trovare uno che sia disposto a farvi regali anche se non gliela date. Perciò optate per qualcosa di meno appariscente e più raffinato. I capi da zoccola vanno indossati per fare sesso, quello è il momento giusto; vestirsi succintamente la sera e indossare il pigiamone una volta arrivato il momento di andare a letto è la cosa più odiosa del mondo.

 

#3. Spettegolare sulla vita privata del fidanzato

Non è carino raccontare i cazzi privati della coppia alle proprie amiche. Anche perché le amiche parlano con tutti, con il rispettivo compagno, con la mamma, con la parrucchiera, con i tuoi, con il parroco, e va a finire che tutti in città vengono a sapere di quella volta che il tuo pene si è incastrato nella ringhiera del terrazzino. Non è piacevole che si sappia in giro.

 

#4. Fare l’intellettuale

Il fatto che pubblichiate su facebook foto su foto della vostra libreria e dei vostri romanzi ottocenteschi (tra l’altro spesso edizioni di merda) non fa di voi una brillante intellettuale. Fare finta di leggere libri che non riuscite a comprendere, non fa di voi un’amante della lettura. Sappiamo benissimo che preferite tre ore di Grey’s Anatomy a cinque minuti di lettura di Ada o Ardore. Sappiamo benissimo che preferite due giorni da Zara a mezz’ora di convegno sul realismo magico. Accompagnarvi a teatro, o a qualche incontro sulla depressione nella semantica, è la più grande rottura di balle dell’universo. Non vogliamo che siate acculturate, vogliamo che siate brave a letto, altrimenti ci fidanzavamo con Umberto Eco, di certo non con voi.

 

#5. Cercare di distinguersi

Quando una ragazza dice “Non sono come le altre”, significa che è esattamente come le altre. Anzi è maggiormente come le altre rispetto a chi ammette di essere come le altre. Che poi che male c’è a essere come le altre? Vi assicuro che il vostro fidanzato “le altre” se le vorrebbe scopare. Quindi è bene assomigliarci.

 

#6. Farsi aspettare

Maledetto chi ha inventato quella consuetudine per la quale una donna deve farsi aspettare. Siamo nel 2013, avete voluto votare? Allora in cambio siate puntuali. Quindi se ogni volta ritardate due ore facendo aspettare il vostro lui in auto e facendogli spendere 30 euro di benzina in riscaldamento, le cose sono due: o siete stronze, o siete stronze.

 

#7. Gelosia immotivata

So che quando il vostro lui esce alla sera con i suoi amici non potete che immaginarlo circondato da prosperose biondone pronte a dargliela sul tavolino del bar, ma la verità è che uno sfigato del genere ve lo potevate fare solo voi. La serata con i suoi amici non è altro che un dibattito sul campionato e sulle donne che non potranno mai nemmeno salutare. Quindi evitate scenate isteriche, ci siete solo voi nella sua vita, perché non troverebbe nessun’altra.

 

#8. Piedi freddi

Scaldare i vostri cazzo di piedi sulla nostra schiena è più crudele dell’olocausto. Perciò smettetela se non volete diventare delle aitanti donne in carriera zoppe.

 

#9. Gelosia del passato

Non tirate fuori argomenti isterici di ex-fidanzate o cose così. State tranquille, vi siete sicuramente scopate molta più gente del vostro lui. Anche perché c’è una profonda discrepanza sul concetto di fare sesso tra uomo e donna: per un uomo è anche una pomiciata spinta, per una donna deve essere almeno una prestazione di due ore in 30 diverse posizioni. Molte litigate scoppiamo spesso tra le coppie per questo motivo.

– “Non mi avevi detto che te lo eri scopato!”

– “Infatti è così, non mi è neanche venuto dentro!”

 

#10. Cercare di condividere gli stessi interessi

Non cercate di imparare qualcosa di calcio, non comprate la Gazzetta dello Sport per informarvi sui risultati degli europei di Basket (anche perché nella Gazzetta non li trovate), non fatevi modificare la centralina dal meccanico, non sbronzatevi. Ad un uomo non interessa avere una compagna con la quale condividere le proprie passioni, interessa che siate brave a letto. Altrimenti ci fidanzavamo con la nostra compagnia di amici. Che tra l’altro è il nostro sogno più recondito.