Cinema 3D con visione a 270 gradi. I 5 video che ti faranno innamorare della nuova tecnologia Screen X

848

2013-10-16_1240

Un’esperienza cinematografica mai provata. Gli spettatori sudcoreani sono i primi al mondo a godersi un film su tre schermi grazie alla visione panoramica a 270 gradi: si chiama Screen X la nuova tecnologia lanciata dalla catena CGV che punta a superare 3D e 4D. Il primo film a utilizzarla si intitola “The X” ed è un thriller di 30 minuti premiato lo scorso ottobre al più importante festival cinematografico sudcoreano, quello di Busan.

“Penso che il film attiri il pubblico, nonostante duri solo mezz’ora, ma sono rimasta un po’ delusa dalla trama” rivela una studentessa che ha assistito alla proiezione con la nuova tecnica. Il regista Kim Jee-Woon si definisce un pioniere del genere: “Ho realizzato questo film come un teaser per la tecnologia Screen X – dice – spero che registi con maggiore talento riescano a raccontare storie nuove e a girare nuove immagini”. Girare il film con la nuova tecnologia è costato 900mila dollari, ma le cifre non fermano il circuito di sale: Screen X sarà installato in 31 cinema nel Paese, e una serie di pellicole sono in produzione per l’uscita il prossimo anno.